Levonelle

Levonelle

Le pillole per la contraccezione d’emergenza Levonelle (o Escapelle) possono essere assunte fino a 72 ore dopo aver avuto un rapporto non protetto. L’unica differenza tra Levonelle ed Escapelle è il produttore ed entrambi i prodotti contengono lo stesso principio attivo – il levonorgestrel – nelle stesse identiche dosi.

NOTA: Se al momento in cui stai leggendo questo testo hai già avuto un rapporto non protetto e stai cercando una pillola del giorno dopo, ti raccomandiamo di optare per le pillole ellaOne, efficaci fino a 120 ore dopo il rapporto a rischio.

In che modo la Levonelle (o Escapelle) protegge contro le gravidanza indesiderate?

La Levonelle è una pillola destinata alla contraccezione postcoitale. Il principio attivo della pillola – il levonorgestrel – è un progestinico sintetico. Il meccanismo sottostante alle pillole del giorno dopo non è ancora del tutto chiaro, ma si ritiene che la loro efficacia derivi principalmente dall’impedimento dell’ovulazione e dello sviluppo della mucosa interna dell’utero. Durante un normale ciclo mestruale, l’uovo maturo viene rilasciato nell’ovaio, risultando in un aumento della produzione di progesterone e prevenendo un’ulteriore espulsione dell’ovulo. Il levonorgestrel invia un segnale al corpo che gli comunica che l’ovulazione è avvenuta, per cui in realtà l’ovulo non viene espulso. Gli ormoni sintetici, inoltre, aumentano la viscosità del muco della cervice, creando un ostacolo al passaggio dello sperma verso l’uovo.

La pillola non andrebbe assunta più di tre giorni dopo il rapporto non protetto.

Secondo i produttori, l’84% delle donne riescono a prevenire la gravidanza assumendo una compressa entro 72 ore, quindi è estremamente importante assumerla il più presto possibile.

Come va usata la pillola Levonelle?

La pillola Levonelle andrebbe assunta il più presto possibile dopo aver avuto un rapporto non protetto. Idealmente la compressa andrebbe presa tra le 12 e le 72 ore dopo il rapporto.

Se si hanno episodi di vomito, si dovrebbe assumere una nuova pillola entro 3 ore. E’ importante comunque discutere di eventuali sintomi preoccupanti con il medico.

In quali casi devo essere particolarmente prudente nell'uso di Levonelle?

L’uso della pillola d’emergenza Levonelle (Escapelle) deve essere accompagnata da particolare prudenza nei casi in cui si soffra di:

  • malattie legate al malassorbimento, come il morbo di Crohn
  • intolleranza al galattosio
  • problemi epatici
  • porfiria

Le pillole Levonelle provocano effetti collaterali?

Assumere quantità così alte di ormoni in una singola dose può provocare alcuni effetti collaterali. Quelli che seguono sono i sintomi più comunemente associati alla pillola del giorno dopo, ma vogliamo ricordare che è possibile che nessuno di questi sintomi si verifichi nel vostro caso.

Sintomi molto frequenti (più di 1 paziente su 10)

  • mal di testa
  • dolori addominali
  • nausea

Sintomi frequenti

  • sbalzi d’umore
  • giramenti di testa
  • vomito
  • dolori mestruali
  • dolori muscolari, alla schiena o al bacino
  • fatica
  • sensibilità al seno

Sintomi non frequenti

  • perdite mestruali improvvise
  • sindrome premestruale
  • secrezioni vaginali
  • insonnia
  • variazioni del desiderio
  • vampate di calore

Come posso acquistare Levonelle online?

E’ possibile acquistare la pillola Levonelle sul nostro sito, ma prima dell’esecuzione dell’ordine è necessario che la paziente compili un questionario di consultazione medica completo di informazioni rilevanti sul proprio quadro clinico: i nostri dottori possono prescrivere la pillola d’emergenza solo alle pazienti che non siano a rischio di effetti indesiderati pericolosi.