ellaone

ellaOne

EllaOne è una pillola per la contraccezione d’emergenza da assumere quando si rischia la gravidanza a seguito di rapporti sessuali non protetti. Può essere efficace fino a 120 ore dal rapporto, ma prendendola il più presto possibile le probabilità di prevenire la gravidanza sono più alte.

In che modo ellaOne impedisce la gravidanza?

ellaOne è un medicinale contenente ulipristal acetato, una sostanza che agisce da modulatore selettivo del recettore del progesterone. Il meccanismo vero e proprio di questo contraccettivo non è ancora del tutto chiaro, ma si ritiene che i suoi effetti risultino dalla sua capacità di prevenire l’ovulazione e la maturazione dell’endometrio. In un ciclo mestruale naturale, l’uovo maturo nell’ovaio risale in superficie e l’aumento di progesterone impedisce l’espulsione delle altre uova. L’ulipristal acetato invia un segnale che comunica all’organismo che l’ovulazione è già avvenuta, per cui l’espulsione dell’uovo di fatto non avviene. Inoltre questo ormone sintetico provoca un ispessimento della mucosa cervicale, rendendo più difficoltoso il passaggio dello sperma che quindi comunque non potrà fertilizzare l’uovo. Dato che tutto questo processo può impiegare fino a quindi giorni, ellaOne ha un alta percentuale di successo. Questa percentuale, però, va a diminuire man mano che passano i giorni, quindi è bene assumere la pillola al più presto per aumentare le probabilità di successo.

Secondo le statistiche solo 2 donne su 100 restano incinte dopo aver usato ellaOne entro 5 giorni dal rapporto.

Come assumere la pillola d'emergenza ellaOne?

Il contraccettivo d’emergenza ellaOne va assunto il prima possibile e non più tardi di 120 ore dal momento del rapporto non protetto. Se si ha nausea è possibile prendere un’altra pillola entro tre ore.

In caso di sintomi preoccupanti è sempre bene contattare un medico o un farmacista.

Quali sono gli effetti indesiderati associati alla ellaOne?

Assumere una dose di ormoni così massiccia in un solo giorno può avere alcuni effetti collaterali, anche se è possibile che non se ne verifichino affatto.

Quella che segue è una lista di alcuni possibili effetti collaterali della pillola d’emergenza ellaOne:

Effetti collaterali molto frequenti (1 paziente su 10)

  • mal di testa
  • mal di stomaco
  • nausea

Effetti collaterali frequenti

  • sbalzi d’umore
  • giramenti di testa
  • vomito
  • dolori mestruali
  • dolori muscolari, pelvici e di schiena
  • stanchezza
  • sensibilità al seno

Sintomi non frequenti

  • Perdite mestruali irregolari
  • sindrome premestruale
  • secrezioni vaginali
  • difficoltà a prendere sonno
  • perdita del desiderio
  • vampate di calore

Come ordinare la pillola d'emergenza ellaOne online?

Per acquistare ellaOne sul nostro sito è necessario riempire il nostro modulo in cui andranno inserite tutte le informazioni rilevanti. Sulla base del modulo, il medico potrà prescrivere la pillola ellaOne, a meno che non vengano riscontrate controindicazioni. Dopo l’ordine, è possibile che il medico voglia parlare con voi per assicurarsi che siete sicure della vostra decisione.