Verruche genitali

Le verruche genitali sono una malattia sessualmente trasmissibile che una volta presa non si può ignorare. Somministrando degli appropriati farmaci antivirali ci si può liberare efficacemente delle efflorescenze provocate dalla malattia.

Le verruche genitali, malattia conosciuta anche con il nome di condiloma acuminato o verruche veneree, sono una delle malattie sessualmente trasmissibili (MST) più comunemente diagnosticate. Secondo studi statistici, quasi il 50% delle infezioni progredisce in mancanza di sintomi. Quando i sintomi della malattia diventano visibili a occhio nudo, si presentano sotto forma di escrescenze di colore grigiastro o color carne che appaiono intorno agli organi genitali.

Il virus responsabile della malattia è il papillomavirus umano. Nel 2010 sono stati accertati 602 casi di verruche genitali, il 50% in meno rispetto all’anno precedente. L’incidenza per il 2010 era di 1.58 su 100.000 persone, mentre nel 2009 era di 3.16. Basandosi su dati puramente statistici è però difficile stabilire se queste cifre rappresentino un’effettiva diminuzione delle infezioni o se non sia piuttosto l’effetto della diminuzione di test sierologici. Il numero di test effettuati nel 2010 era infatti di soli 131.910, cifra che rappresenta appena il 2% dei test effettuati 10 anni prima! E’ per questo che è importante essere sempre prudenti quando si decide di avere rapporti sessuali non protetti, e se si sospetta un’infezione è assolutamente necessario sottoporsi a un test sierologico per rilevare l’eventuale presenza di virus. Le verruche genitali sono una MST riscontrata prevalentemente in soggetti di età tra i 17 e i 33 anni, ma il virus può attaccare soggetti di tutte le età.

Le persone infette dal papillomavirus umano devono sapere che l’infezione può essere trasmessa anche con un singolo rapporto sessuale. E’ per questo che, se si sospetta di aver contratto l’infezione, è assolutamente necessario sottoporsi a un trattamento che non solo minimizzi il rischio di complicazioni gravi, ma che possa anche diminuire le probabilità di trasmettere l’infezione ai propri partner sessuali.

Gli antivirali disponibili sul mercato permettono di controllare e minimizzare la comparsa delle antiestetiche efflorescenze. Purtroppo questi farmaci non sono in grado di eliminare completamente il virus dall’organismo. Questo vuol dire che il virus rimarrà permanentemente nell’organismo della persona infetta e che potrà far ricomparire le efflorescenze in qualunque momento, anche dopo 15 anni di latenza. Ma grazie a specifiche creme e pillole, è possibile trattare efficacemente i sintomi della malattia. Basta avere sempre a disposizione in casa questi rimedi e si potrà impedire alla malattia di diventare un vero incubo.

Aldara (imiquimod)
La crema Aldara (imiquimod) è una sostanza particolarmente efficace per il trattamento delle verruche da applicare direttamente sull’area interessata. La crema non ha di per sé effetti sul papillomavirus umano, la causa delle verruche, ma modifica la risposta immunologica e permette all’organismo di combattere meglio il virus.

Condyline
Il Condyline è un medicinale di efficacia clinicamente dimostrata che va usato nel trattamento delle verruche veneree. Il principio attivo del farmaco penetra nelle lesioni causate dal virus e ha un effetto antimitotico che provoca la necrosi delle cellule che compongono la verruca.

Warticon
Il Warticon (Wartec) è disponibile in formato crema o soluzione. Questo farmaco penetra nei tessuti delle verruche e inibisce la proliferazione delle cellule infette. Una terapia a base di Warticon può eliminare completamente le verruche e permette la ricrescita di tessuti sani.

aldara

Aldara (imiquimod) - without prescription

La crema Aldara (imiquimod) è un farmaco estremamente efficace nel trattamento topico delle verruche genitali. Il farmaco non agisce direttamente sul virus HPV (responsabile delle verruche), ma modifica la risposta immunologica e permette all’organismo di eliminare le verruche. La crema Aldara va usata 3 volte a settimana L’Aldara offre un sollievo immediato dall’irritazione cutanea grazie […]

Product details Buy now!
condyline

Condyline - without prescription

Il Condyline soluzione è un farmaco dall’ efficacia clinicamente testata contro le verruche genitali. I principi attivi della soluzione penetrano nella verruca provocando la necrosi delle sue cellule, impedendone così l’ulteriore sviluppo. Il Condyline è uno dei rimedi farmacologici più veloci per le verruche genitali. I risultati del Condyline sono stati scientificamente dimostrati in diversi […]

Product details Buy now!
Wartec (Warticon)

Wartec (Warticon) - without prescription

Il Warticon è una soluzione da applicare direttamente sulla pelle particolarmente efficace nel trattamento delle verruche, grazie alla presenza di podofillotossina. Disponibile in formato crema o soluzione, il Warticon penetra all’interno del tessuto della verruca e inibisce il processo di distribuzione delle cellule infette. Il trattamento a base di Warticon porta alla completa eliminazione delle […]

Product details Buy now!

Quali sono le cause delle verruche genitali?

Le verruche genitali sono una MST che si sviluppa a seguito di infezione da papillomavirus umano. Si conoscono attualmente circa 100 diversi tipi di questo virus, quaranta dei quali hanno il potenziale di colpire l’area degli organi genitali.

Quasi l’80% delle verruche genitali sono causate da uno di due tipi di papillomavirus: l’HPV-6 e l’HPV-11. L’infezione da papillomavirus avviene solitamente durante il rapporto sessuale con un partner portatore del virus. Le microscopiche abrasioni che compaiono nell’area genitale durante il rapporto permettono al virus di penetrare facilmente nell’organismo. Purtroppo il virus può rimanere allo stato latente per diversi mesi, per cui la persona colpita rischia di trasmettere involontariamente il virus ad altre persone. Dopo la fase latente, il virus si replica sempre di più fino a provocare una risposta immunologica e la comparsa dei primi sintomi. I segni di una possibile infezione compaiono in due terzi dei casi nei tre mesi successivi all’infezione. Questo è il motivo per cui è importante usare forme di contraccezione di tipo meccanico – come il preservativo – che permottano di evitare l’infezione, al contrario dei metodi di contraccezioni ormonali.

Quali sono i sintomi delle verruche genitali?

Anche se l’infezione da papillomavirus umano non provoca dolore, i sintomi della malattia – le escrescenze cutanee – provocano comunque disagio nel paziente, soprattutto a causa della loro posizione. I sintomi tipici delle verruche genitali sono:

  • Lesioni cutanee: queste lesioni o escrescenze possono essere di dimensioni da 1mm a diversi centimetri quadrati.
  • I pazienti infetti spesso lamentano diversi sintomi, come la presenza delle antiestetiche escrescenze, vesciche, prurito e versamenti.
  • Ci sono casi di ostruzione delle vie urinarie o di presenza di sangue nelle urine. Questi sintomi compaiono quando le verruche sono localizzate vicino all’uretra.
  • Ci sono alte probabilità che chi soffre di verruche abbia contratto altre malattie sessualmente trasmissibili.

Quali sono le cause delle escrescenze tipiche delle persone affette da verruche genitali?

Poiché il papillomavirus umano resta in fase latente per diversi mesi, esso ha abbastanza tempo per infettare l’intero organismo prima che il paziente noti dei cambiamenti. Le lesioni cutanee che infine appaiono sono il risultato di una risposta di difesa dell’organismo che sta cercando di combattere l’infezione. Purtroppo finora non è stato sviluppato un metodo efficace per rimuovere completamente il virus dall’organismo, e anche dopo diversi anni esiste sempre la possibilità di una ricaduta.

E' possibile acquistare online i farmaci per le verruche genitali?

Sul nostro sito è possibile acquistare i farmaci contro le verruche. La procedura per ordinare è molto semplice e assolutamente riservata. Ci aspettiamo però che il paziente risponda in tutta onestà alle domande del nostro questionario medico, perché questo farà da base per il rilascio della prescrizione e per l’esecuzione dell’ordine. Una volta spediti, i medicinali dovrebbero giungere a destinazione entro 24-48 ore.